About

La Compagnia Viartisti nasce a Torino nel 1993. Attualmente l’equipe artistica è formata da Pietra Selva, regista, e Gloria Liberati, attrice , Raffaella Tomellini, attrice e regista. L’equipe condivide l’idea di un teatro d’arte e di impegno civile.

La Compagnia è riconosciuta dalla Regione Piemonte e riceve continuativamente dal 1998 il sostegno di Città di Grugliasco, Fondazione Crt e Compagnia di Sanpaolo per la realizzazione della stagione teatrale.

Dal 1997 la Compagnia dirige il teatro comunale di Grugliasco (TO), “Teatro Perempruner, che propone un cartellone di spettacoli in ospitalità, produzione e coproduzione: qui viene inaugurata la rassegna Teatrimpegnocivile, riconosciuta dall’ E.T.I. e dal Ministero per le Attività Culturali come progetto speciale per gli anni 2001 e 2002.

Tra gli artisti da noi ospitati: Paola Pitagora, Maddalena Crippa, Lucia Poli, Raffaella Giordano, Licia Maglietta, Piera Degli Esposti, Alejandro Jodorowsky, Marco Baliani, Saverio La Ruina, Massimo Verdastro, Marco Solari, Michele Perriera, Armando Punzo, Antonio Catalano, Eugenio Allegri, Antonio Rezza, Michele Di Mauro, Roberto Andò, Compagnia Teatrale I Magazzini, Compagnia Verdastro-Della Monica, Compagnia Teatri Uniti, Teatro delle Ariette, Teatro di Dioniso, Cantieri Teatrali Koreja, Compagnia Crest, Compagnia Sud-Costa Occidentale, Compagnia Kripton, L’impasto Comunità Teatrale Nomade, Compagnia M’Arte, Casa degli Alfieri, Teatro delle Forme, Tecnologia Filosofica.

Alle nostre serate in teatro hanno partecipato attivamente: Laura Salvetti Firpo, Gustavo Zagrebelski, Gian Carlo Caselli, Bruno Gambarotta, Don Luigi Ciotti, Claudio Magris, Roberto Tessari, Luciano Violante, Diego Novelli, Giorgina Arian Levi, Piera Aiello, Davide Mattiello, Sergio Escobar, Marco Travaglio, le Associazioni Tampep, Libera, Acmos, Unicef.

Dal 2003 al 2009, la compagnia è riconosciuta come Residenza Multidisciplinare dalla Regione Piemonte per il progetto di Teatrimpegnocivile realizzato nel Comune di Grugliasco. 

Dal 1998 al 2015 la Compagnia collabora attivamente con la Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Torino per realizzare la Rassegna “Tutti a teatro”, rivolta ai bambini e alle famiglie.

tra gli spettacoli prodotti e coprodotti:

Soit gentil et tiens courage, l'albero di Anne  da testi di Cohen Janca e dal Diario di Anne Frank, con Raffaella Tomellini produzione Viartisti Teatro, 2016

La donna che cammina sulle ferite dei suoi sogni di Pietra Selva e Riccardo Liberati, con Serena Barone, Gloria Liberati, Alberto Valente produzione Viartisti Teatro/Festival delle Colline Torino Creazione Contemporanea, 2016

Piccole cose dall’opera di Raymond Carver, progetto di Raffaella Tomellini e Renato Cravero produzione Viartisti Teatro/Tecnologia Filosofica Morenica Cantiere Canavesano, 2015

Celia Carli, ornitologa testo di Dacia Maraini. monologo di Gloria Liberati, 2015

Gilgamesh testo di Letizia Russo, regia di Pietra selva, produzione STT e Provincia/Teatro Stabile di Brescia, 2014

Noi siamo le azioni che compiano. Processo ai Martiri del Martinetto testo e regia di Pietra Selva, produzione Comitato Unitario Associazioni resistenza Piemonte, 2014

f.viola di Pietra Selva, produzione Sistema Teatro Torino, 2011

Habitat per Alda testi di Alda Merini, a cura di Raffaella Tomellini e Roberto Regis, 2011

C’è un’ape che se posa da testi di Trilussa, di e con Gloria Liberati, 2011

Loin derrière les collines di Eugène Durif, regia di Pietra Selva, produzione Fondazione Teatro Piemonte Europa, 2010

Il senso della vita, Società Borgo Po e Decoratori regia di Pietra Selva, con il sostegno di Regione Piemonte, 2010

Libertà ispirato alla novella di Giovanni Verga, messa in scena di Pietra Selva produzione Fondazione Teatro Piemonte Europa per Teatro a Corte, 2008

Niente, più niente al mondo da Massimo Carlotto, regia di Pietra Selva, 2008

In nome della madre da Erri de Luca, regia di Pietra Selva, 2008

Boccuccia di rosa testo e regia Pietra Selva con il sostegno di Regione Piemonte, Città di Torino e Teatro Stabile di Torino, 2007

Le fiabe delle cose da H. C. Andersen, scrittura scenica e regia di Pietra Selva e Raffaella Tomellini, 2007

Processo alla Costituzione testo e regia Pietra Selva

in collaborazione con Teatro Stabile di Torino e il Comitato per la Difesa della Costituzione, 2006

Uncinn’è - dedicato a Rita Atria testo e regia di Pietra Selva, 2005

Lettera al padre di F. Kafka, regia di Raffaella Tomellini, 2002

Variazioni sui cenci testo e regia di Michele Perriera, 2001

Muscarìa da Francesco Lanza e Fratelli Grimm, regia di Pietra Selva, 2001

Nel 2002 lo spettacolo è ospite al Kulturbrauerei di Berlino e a Wolfsburg presso l’Aula del Ratsgymnasium, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Berlino.

Aspra natura da W. Shakespeare, regia di Pietra Selva, 1998

Notturni due atti unici di Luigi Pirandello, regia di Pietra Selva, 1998

Navire night di M. Duras, regia Pietra Selva, 1995

Il cerchio di gesso del Caucaso di B. Brecht, regia di Pietra Selva produzione Laboratorio Permanente Comune di Settimo T.se, 1994

Comete da L’Istruttoria di P. Weiss regia di Pietra Selva, 1993

progetti di formazione

Dal 1996 al 2004 Viartisti Teatro ha diretto il Laboratorio Permanente di Teatro presso il Comune di Settimo Torinese (TO), scuola di teatro biennale professionale per attori e registi. Dal 2001 al 2009 Viartisti ha diretto la scuola di formazione teatrale per adolescenti Orme in viaggio presso il Comune di Volpiano (TO).

Nel 2008 nasce, dai corsi di teatro al Teatro Perempruner condotti dalla nostra compagnia, un gruppo stabile di teatro, “Gruppo Camaleonte”, composto da cittadini. Il gruppo partecipa a numerose attività e a diversi spettacoli del nostro cartellone.

Nel 2009 nasce l’Associazione Orme, (associazione di secondo livello di promozione culturale per un teatro di impegno civile), che vede impegnate Viartisti e Acmos nella creazione di una Scuola delle Arti Sceniche e della Educazione alla Legalità ed alla Cittadinanza, rivolta ai giovani. La scuola ha sede a Torino presso la Fabbrica delle E, e presso “Cascina Arzilla” di Volvera, bene confiscato alla mafia.

progetti speciali

Nel 2000 Viartisti realizza a Campobasso il progetto “Farfalle in frac e … Comete” con il sostegno di E.T.I. “Aree disagiate”, in collaborazione con A.GI.MUS Campobasso e nell’ambito del progetto “Il Museo dell’Immaginario” promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali:  una residenza artistica presso i Grandi Magazzini Teatrali di Campobasso con un percorso di formazione teatrale e realizzazione di un evento finale.

Nel 2001 Viartisti realizza la rassegnaLe parole del teatro” a Torino, presso il Teatro Gobetti: momenti di riflessione e spettacoli con focus sulla concretezza del lavoro di scena.

Dal 2001 al 2004 Viartisti partecipa al Progetto Teatro Comunità / Settore Periferie del Comune di Torino con un progetto teatrale rivolto al quartiere “Mirafiori sud”.

Nel 2009 Viartisti è a Bari all’interno della mostra Darwin 1809/2009 a cura di CODICE Idee per la Cultura, con la performance “Il tempo profondo”.

Nel 2009 Viartisti inaugura a Torino, nella Chiesa di Santa Pelagia, la rassegnaTrilogia Italiana” realizzata in collaborazione con l’Associazione il Libro Ritrovato e con l’Opera Munifica Istruzione.

La Compagnia collabora con l’Associazione il Libro Ritrovato nei progetti: “Vite sospese” (2001), video intervista ad Adriano Sofri; “La questione morale” (2010), “Processo a Galileo” (2010), “Processo a Garibaldi” (2011).