NOI SIAMO LE AZIONI CHE COMPIAMO Processo ai Martiri del Martinetto

testo e regia di Pietra Selva

con la collaborazione di Museo Diffuso della Resistenza di Torino e di Istoreto

COMITATO UNITARIO DELLA RESISTENZA E DELL’ASSOCIAZIONE ANTIFASCISTA / COMPAGNIA VIARTISTI

23
aprile/15
ore 21
Chalet Allemand, Grugliasco via Tiziano Lanza 31
Locandina
Read 7438 times

Una delle pagine più toccanti e significative della Resistenza piemontese, rivive attraverso un processo. Lunedì 31 marzo 1944, la Resistenza piemontese subisce un durissimo colpo. Nella sagrestia del Duomo di Torino, per una delazione, vengono catturati quasi tutti i componenti del Comitato Regionale Militare Piemontese (CRMP).

Il CRMP era stato costituito clandestinamente a Torino nell'ottobre del 1943, come organo del Comitato di Liberazione Nazionale, con il compito di coordinare le azioni delle bande partigiane già esistenti. Condotti alle Carceri Nuove, gli arrestati, subiscono i pesanti interrogatori della polizia nazifascista, e il 2 aprile, in gran fretta, si avvia il Processo alla presenza dei massimi vertici fascisti. Già il giorno successivo, e nonostante le trattative intavolate dal CLN, viene pronunciata la sentenza: fucilazione. Otto sedie e l'aula di un tribunale riportano in scena la vicenda. Un narratore e una donna introducono e accompagnano il Processo raccontando la vicenda e gli uomini che la vissero, evocandone la dimensione più privata ed emotiva.

Additional Info

  • Locandina: Locandina
SHARE