SANDRO PENNA, POESIE E PROSE

residenza creativa “progetto Sandro Penna”

a cura di Elio Pecora, lettura scenica di e con Massimo Verdastro

COMPAGNIA VERDASTRO / ASSOCIAZIONE IL LIBRO RITROVATO

19 marzo/15
ore 21
Chalet Allemand/Parco Culturale Le serre/ Grugliasco via Tiziano Lanza 31
Read 140183 times

rassegna Trilogia italiana da un’idea di Laura Salvetti Firpo, I appuntamento

Primo degli appuntamenti di Trilogia Italiana, dedicato ad un Sandro Penna raccontato dall’interpretazione di Massimo Verdastro. Nel testo, il poeta si rivolge a un magnetofono: elenca i suoi mali, si dilunga sulle sue insonnie, racconta - interrompendosi molte volte, vagando nella stanza tempio, ingoiando pillole, masticando un frutto – la sua infanzia difficile, i suoi rapporti con il padre, l’incontro con l’amico che gli parlò di Rimbaud, la comparsa della poesia, i dissidi interiori, la diversità ben prima di quella sessuale, l’amore intravisto, inseguito, negato, gli anni della giovinezza, gli impieghi brevi, la guerra, i piccoli commerci, la sua visione della vita accolta nei versi, la parola come superamento del dolore, l’allegria come spinta, ispirazione, porto dove fermarsi, consegna di sé agli altri. Verdastro interpreta alcune poesie e prose tratte dalla raccolta Un po’ di febbre.

Additional Info

  • ore: 21
SHARE