DEPLACÉ TIME per We 273''

di Caterina Mochi Sismondi

COMPAGNIA BLUCINQUE

15
Aprile 2016
ore 21
17
Aprile 2016
ore 21
Chalet Allemand Parco Culturale Le Serre, Grugliasco
Read 1580 times

La compagnia blucinQue continua l’indagine sulle tematiche dello “spiazzamento”, del “sentirsi fuori luogo”, inteso anche come fuori dal corpo, fuori dalla propria identità, in continuo mutamento, spostamento e disequilibrio. Essere spiazzati, in bilico, fuori asse, il corpo spezzato, imbarazzato, fuori tempo. Nell’evolversi del percorso di creazione, la costruzione degli spettacoli ha cominciato a svilupparsi in più tappe di sperimentazione, anche performative, presentate in forma di studio con il titolo déplacé. In questo Déplacé Time l'attenzione é rivolta al nuovo percorso del lavoro We 273", traduzione in secondi dell'opera più conosciuta di Cage 4',33": uno spunto per questa tappa di ricerca su musica movimento e azione, sul suono e la sua relazione con la voce e con il corpo. Corpo che si muove nel tentativo di accordarsi, per creare percorsi e relazioni con lo spazio circostante. 

 

Le due date di performance saranno precedute da un lavoro di training tenuto dalla danzatrice Marigia Maggipinto, ospite della compagnia blucinQue dal 12 aprile in residenza per Viartisti, presso lo Chalet Allemand, in collaborazione con Cirko Vertigo/ Associazione Qanat e il progetto Danzacum/ Scuderia Danza della Cavallerizza di Torino.

Inoltre, sempre in residenza presso lo Chalet di Grugliasco, la Compagnia lavorerà con il compositore e performer Stefano Giannotti, per un approfondimento musicale anche a partire dall'idea di happening. 

Additional Info

  • dati vari:

    di Caterina Mochi Sismondi

  • data: 17
  • mese: Aprile 2016
  • ore: 21
SHARE