QUINTETTO

produzione TIDA - Théâtre Danse

interprete Marco Chenevier

regia e coreografia Marco Chenevier

assistente alla regia Smeralda Capizzi

con il sostegno del MIBACT - Ministero dei beni e delle attività culturali

e dell'Assessorato Istruzione e Cultura della Regione Valle d'Aosta

TEATRO INSTABILE DI AOSTA

08
ottobre 2016
ore 21
Grugliasco, Chalet Allemand Via Tizano Lanza 31
Read 700 times

appuntamento congiunto della stagione 2016_2017 RIAVVIA IL SISTEMA e di Living Circus festival diffuso di arte performativa contemporanea curato da Cirko Vertigo

Il "5", nell'esoterismo, è il numero che simboleggia la vita universale, l'individualità umana, la volontà, l'intelligenza, l'ispirazione e il genio. Simboleggia anche l'evoluzione verticale, il movimento progressivo ascendente. Per l'esoterismo il "5" è il numero dell'uomo come punto mediano tra terra e cielo, e indica che l'ascensione verso una condizione superiore è possibile.
Esso contiene la sintesi dei cinque sensi, il numero delle dita di un uomo, è la base decimale matematica, è il numero del pentacolo ed il numero della stella a cinque punte. Si tratta di una cifra dell'uomo, a cui gli uomini hanno attribuito significati trascendentali fin dalla notte dei tempi.

Ma oggi c'è la crisi.

 

Spettacolo vincitore del secondo premio del pubblico al Mess Festival 2015 di Sarajevo e del primo premio come miglior spettacolo al Be Festival 2015 di Birmingham. 

Additional Info

  • dati vari:

    produzione TIDA - Théâtre Danse

    interprete Marco Chenevier

    regia e coreografia Marco Chenevier

    assistente alla regia Smeralda Capizzi

    con il sostegno del MIBACT - Ministero dei beni e delle attività culturali

    e dell'Assessorato Istruzione e Cultura della Regione Valle d'Aosta

SHARE